biancume

mi sono svegliata presto stamattina. avevo un appuntamento alle 7.15 e ieri sera mio marito era rientrato dicendo che aveva cominciato a nevicare. ho alzato le tapparelle per controllare quanti centimetri ci fossero. solo pochi. e forse già iniziava a piovere. nonostante il disagio momentaneo (che non mi piace mettermi in strada senza gomme da neve, soprattutto con la certezza che almeno le prime vie che percorrerò non saranno pulite), alla fine mi fa sempre piacere quando nevica.
la neve è stata presente in diversi momenti importanti della mia vita. mi regala una felicità bambina che non riesco voglio abbandonare.
ora tutto il biancume si è già sciolto sotto la pioggia. ma le montagne domani avranno tutte un bel cappotto bianco.

anche qui

nonostante le previsioni dessero scarsa probabilità di nevicate, fuori c’è un bellissimo turbinio di fiocchi.

avrei voglia di andarmene a casa e mettermi a guardare fuori dalla finestra per tutto il pomeriggio.
mi accontenterò invece di alzare le veneziane del mio ufficio, e gettare ogni tanto una sbirciatina fuori.

stasera parteciperò a un incontro organizzato dal nostro comune e vorrei andarci a piedi: spero che continui a nevicare fino ad allora…

la neve mi mette sempre di buonumore!
e fa niente se ci metterò più del solito a tornare a casa.