10 cose che invece si dovrebbero fare (prima di partire per un viaggio, più o meno lungo)

  1. controllare che l’attrezzatura necessaria sia in buono stato e sia _effettivamente_ presente in camper
  2. eliminare dal camper le cose inutili (tipo: coperte pesantissime quando andiamo incontro a “Ulisse”…)
  3. dedicare il tempo necessario a preparare le valigie i vestiti e tutto il resto
  4. stampare la lista dei punti sosta camper e ripassare il percorso (che poi lo so che al momento buono qualcuno mi chiederà: ma da qui poi dove ci spostiamo?!?!)
  5. lasciare la casa in condizioni dignitose
  6. depilarsi (!!!)
  7. passare a ritirare i libri prenotati in biblioteca (magari non proprio l’ultimo giorno utile…)
  8. rallentare e cominciare a godersi le vacanze già da casa
  9. passare a salutare il nonno
  10. riconoscere francamente di non essere wonder woman e cominciare a spuntare qualcosa dalla lista: in fin dei conti ho ben 2 giorni a casa dopo il mio rientro (!?!?)

un immenso grazie alla mia mamma, perché se non ci fosse stata lei molti dei punti di questa lista e di quella nel post precedente non esisterebbero nemmeno!

Annunci