Oggi ritorno

In macchina al ritorno dalla lezione. Cremonini di una dolcezza struggente alla radio. Un gregge di pecore nei prati vicino al nuovo ospedale. Un camionista si ferma per fotografarle col cellulare. Mi chiedo se non le abbia mai viste… o forse vuole solo mandare la foto a suo figlio a casa… Il sole che c’aveva illuso se ne sta andando di già.

Ritorno qui dentro e trovo tutto cambiato, eppure uguale a se stesso… come quando l’avevo lasciato, quasi un anno fa.
E anche la vita, qui fuori, è tutta cambiata, eppure uguale a se stessa. Ho lasciato il lavoro eppure i pensieri, quelli rimangono uguali.

La mente che torna, ancora e ancora, sulla stessa domanda “Avrò fatto la cosa giusta?”
E ancora una volta la risposta la darà il tempo. Quel tempo che vorrei fermare, nonostante tutto, perché la mia vita è bella così, anche con l’incertezza di un lavoro da costruire da zero. Con il senso di colpa di lavorare da casa e dedicare -comunque- troppo poco tempo a mio figlio. E con la gioia -comunque- di potermi vivere questo periodo così bello con lui.

Mio figlio che cresce ed è uno spettacolo.
“Avrò fatto la cosa giusta _per lui_?” O l’ho fatto solo per me?

Non lo so.

Unsorsoallavolta. Il resto verrà.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...