settimanale - after

Et voilà! La cameretta è ormai pronta…

Proseguono i preparativi per il piccolo/a in arrivo. Lo scorso weekend siamo riusciti a finire di ricoprire i “mobili ereditati”.
Si trattava di mobili Ikea che avevano già passato un paio di mani. Dato che ci sono arrivati aggratis, ne abbiamo approfittato anche per sbizzarrirci un po’ con la fantasia, senza troppa paura di rovinare tutto.
La cameretta consiste in un armadio, un fasciatoio e una cassettiera tipo settimanale. Eccoli qui prima del nostro intervento:

armadio - before

armadio – before

fasciatoio - before

fasciatoio – before

settimanale - before

settimanale – before

Inizialmente avevo pensato di ricoprire i mobili con della stoffa (idea che mi era venuta direttamente dal catalogo Ikea). L’operazione però non sembrava così semplice, e le stoffe che avrei voluto comprare erano piuttosto costose, tenendo conto anche del fatto che non era molto sicura del risultato. Quindi abbiamo optato per ricoprire con della carta. Anche qui ero partita pensando a della carta adesiva, ma nei negozi del circondario non ho trovato carte carine, mentre su internet ce ne sono di fantastiche, ma… ad un costo davvero improponibile (soprattutto perché nella maggior parte dei casi arrivano dall’estero). Insomma, alla fine ho preso della semplice carta da regalo con dei disegni “da bambini”, un barattolone di colla vinilica e un pennello, il tutto per un totale di 15 euro circa. Poi con mio marito ci siamo armati di pazienza e abbiamo cercato di incollare la carta meglio che potevamo.

cassetto

…mio marito al lavoro

Alla fine il risultato è più che soddisfacente… almeno per noi, per essere uno dei nostri primi esperimenti con questo tipo di lavori…

armadio - after

armadio – after

fasciatoio - after

fasciatoio – after

settimanale - after

settimanale – after

Alcuni dettagli

dettaglio cassetto

dettaglio cassetto

dettaglio fasciatoio

dettaglio fasciatoio

Voi che ne pensate?

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Et voilà! La cameretta è ormai pronta…

  1. Pingback: Grazie 2013 (post ad alto contenuto glicemico) | unsorsoallavolta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...