no car day – giugno 2012

…a giudicare da questi primi mesi sembra che riusciamo a fare una giornata senz’auto solo una volta ogni due mesi… questo mi rattrista un po’, però sapevo fin dall’inizio che non sarebbe stato facile. comunque non desistiamo e cerchiamo di tenere fede a questo impegno.

la nostra giornata senz’auto è stata domenica. mi è piaciuta particolarmente perché non è stata una giornata programmata, ma ce la siamo presa comoda fin dall’inizio, sonnecchiando a letto col rumore della pioggia fuori. per poi alzarsi tardi e scoprire che il cielo si era aperto. qualche lavoretto in casa e poi un caffè a casa di un’amica che compiva gli anni. quattro chiacchiere, una passeggiata insieme e poi “che fate più tardi?” “ho un paio di chili di ciliegie da sistemare” “dai che ci facciamo qualcosa insieme!” e così abbiamo passato il pomeriggio a fare le ciliegie sciroppate, con gli uomini a guardare la partita, e poi impastare una pizza per la serata, dai che facciamo anche un dolce con quel che è avanzato… e la gente avanti e indietro tra la cucina e il porticato. e fa caldo e poi piove, ma si sta bene lo stesso.
un pomeriggio così, che fa tanto estate. lento. senza pensieri. solo leggerezza. condivisione. calore degli amici.

Annunci

12 Pensieri su &Idquo;no car day – giugno 2012

    • è stata una di quelle (poche?) giornate in cui sono andata a letto rilassata e contenta di quello che avevo fatto e di come lo avevo fatto…
      per le ciliegie ti saprò dire… è stato un po’ un esperimento 😉

  1. una di quelle giornate che mi piacciono tanto…. :O)
    io la macchina cerco di prenderla il meno possibile, in compenso la scorsa estate ho regalato al mio fidanzato una bicicletta e ne ho comprata una nuova anche per me (la mia ormai aveva deciso di lasciarmi a piedi punto.) e ora speriamo anche di poterci trasferire vicino al lavoro in modo da poter lasciare la macchina almeno 5 gg su 7…… un sogno dici? mm…
    le ciliegie sciroppate eh???? ma tienimi aggiornata!!!!

    • ti auguro di riuscire nel tuo obiettivo di avvicinamento al lavoro. noi invece putroppo per andare al lavoro dobbiamo per forza spostarci in macchina, per cui lasciarla a casa 5 giorni su 7 sarebbe davvero un sogno! a quel punto potremmo perfino eliminare una delle due auto…! intanto continuo a scervellarmi per trovare un’alternativa di vita che mi permetta -tra le altre cose- di diminuire drasticamente la mia impronta ecologica. ergo: più vicino a casa, quantomeno. e poi un filino più in linea con quello in cui credo. è un progetto ambizioso che spero di realizzare. al momento sono ancora in fase di discernimento e di ordine della mia vita, dato che sono stati scardinati alcuni pilastri.
      …e tanto per alleggerire un po’ i discorsi: sono molto curiosa di vedere come sono venute le ciliegie (e anche un po’ scettica sulla riuscita, a dire il vero). aspetto un po’ ad aprirle e poi ti saprò dire 😉
      nel frattempo sono sommersa dai lamponi… HELP! ieri sera ho improvvisato un sorbetto, ma si accettano volentieri consigli 🙂

  2. Che bella giornata! Quando posso evito sempre l’auto, soprattutto il fine settimana. Che bello… in casa a sbrigare le faccende lentamente, senza l’ansia di fare tutto il prima possibile e con il rischio di farlo male! Sapessi quante volte mi è successo:( Un abbraccio

    • benvenuta!
      hai ragione, quando si fa tutto di fretta si rischia sempre di farlo male… io sono arrivata quasi al limite e a volte, semplicemente, mi fermo, anche se il mondo continua a correre là fuori.

    • welcome Andreas! I believe what you say!
      I just stumbled across your blog today and read something about you. I admire the choice you’ve done and would like to have the same courage to take some decisions in my life concerning my job (seriously considering leaving it) and my lifestyle in general. I’m doing some small steps, but I feel I need to change more radically.
      hope to be brave enough or I’ll regret it one day

      • Remember one thing which helped me: You can always return to a boring job if you don’t like the exciting and adventurous life. In three years, I haven’t gone back to work for a law firm yet. 🙂

    • I was brave enough, in the end… I quit my job some months ago.
      I didn’t remember this little exchange I had here… It’s funny how I’ve found it today, when I am a bit insecure of my choice… still wondering if I took the right decision. Reading these lines now gives me some strength to go on along this new way and explore it.

  3. Pingback: no car day – bilancio dell’anno passato e buoni propositi | unsorsoallavolta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...